correva l'anno

…meno male che non sapeva nuotare. La storia e il successo di Massimo Ranieri e delle sue “rose rosse”.

today21 Luglio 2022 15

Sfondo
share close
All’anagrafe è Giovanni Calone ma per tutti è Massimo Ranieri, uno dei cantanti italiani ad aver venduto di più al mondo con oltre quattordici milioni di dischi. Un emblema del bel canto e della musica romantica italiana.  ncredibilmente, si deve l’inizio della sua carriera alla sua scarsa capacità di nuotare. E’ stato proprio l’artista a svelare che da bambino, fu invitato a cantare per i turisti ma a causa del suo rifiuto fu portato su uno scoglio sul lungomare di Napoli. Poichè, appunto, il piccolo Gianni non sapeva nuotare, si decise a cantare.
Da allora non ha più smesso. Inizialmente cominciò ad esibirsi per i clienti dei bar di Napoli e proprio in un bar fu notato da un discografico. A 13 anni ebbe la possibilità di volare negli USA e a fare i primi passi sui palcoscenici più importanti. Con i soldi dei primi contratti, aiutò la sorella a sposarsi e diede una mano alla non florida situazione economica della famiglia composta da 10 persone. Il primo grande successo arrivò due anni dopo quando partecipò a Canzonissima, la fortunata trasmissione Tv che fermava l’intera Italia davanti allo schermo. E’ in quella occasione che il giovane Gianni decise di cambiare nome e scelse Ranieri assimilabile al principe di Monaco. Successivamente aggiunse Massimo. Nel 1968, a 17 anni, incise forse una delle canzoni più famose non solo del suo repertorio ma dell’intera discografia italiana, considerata tutt’oggi una delle canzoni romantiche per eccellenza: Rose rosse.
Non tutti forse ricordano che il pubblico accolse piuttosto freddamente Rose Rosse, per poi osannarla l’anno successivo decretandone il successo mondiale.
Della canzone fu infatti fatta una versione in lingua spagnola che raggiunse anche la Spagna, tutta l’America del Sud e perfino il Giappone dove divenne un caso, studiata perfino nelle Università come esempio di musica romantica all’italiana.
Rose Rosse per te
Ho comprato stasera
E il tuo cuore lo sa
Cosa voglio da te
D’amore non si muore
E non mi so spiegare
Perché muoio per te
Da quando ti ho lasciato
Sarà perché ho sbagliato
Ma io vivo di te
E ormai non c’è più strada
Che non mi porti indietro
Amore, sai perché
Nel cuore del mio cuore
Non ho altro che te
Forse in amore le rose
Non si usano più
Ma questi fiori sapranno parlarti di me
Rose Rosse per te
Ho comprato stasera
E il tuo cuore lo sa
Cosa voglio da te
D’amore non si muore
Ma chi si sente solo
Non sa vivere più
Con l’ultima speranza
Stasera ho comprato
Rose Rosse per te
La strada dei ricordi
È sempre la più lunga
Amore, sai perché
Nel cuore del mio cuore
Non ho altro che te
Forse in amore le rose
Non si usano più
Ma questi fiori sapranno parlarti di me
Rose Rosse per te
Ho comprato stasera
E il tuo cuore lo sa
Cosa voglio da te

Scritto da: multiradio

Articolo precedente

Romantica Radio la vera melodia  che parla al tuo cuore un viaggio lungo 40 anni con le più belle canzoni dagli anni 60 ai primi anni 90.

Contatta la redazione

Telefono / Whatsapp
328 145 5994

E-Mail
info@romanticaradio.it

Media Partner:

Romantica Radio la vera melodia  che parla al tuo cuore un viaggio lungo 40 anni con le più belle canzoni dagli anni 60 ai primi anni 90.

Contatta la redazione

Telefono / Whatsapp
328 145 5994

E-Mail
info@romanticaradio.it

Media partner

Romantica Radio
gruppo Multiradio S.r.l. – Lic.SIAE 2021-442

0%

Romantica Radio
sempre con te!

Continua ad ascoltare i tuoi brani preferiti dallo smartphone, in auto o da uno smart speaker!