editoriali

Il festival di Sanremo, dal 1951 racconta la storia della canzone italiana

today12 Gennaio 2023 142

Sfondo
share close

Il festival di Sanremo, dal 1951 racconta la storia della canzone italiana.

Segui su Romantica Radio, le pillole di Sanremo Story: curiosità, notizie e numeri del Festival della musica italiana.
Tutti i giorni a partire dal 12 gennaio ogni due ore dalle 5.

Il Festival della Canzone Italiana, o semplicemente Festival di Sanremo, per tutti noi ha la sua “location” appunto nella città ligure. Ebbene, in realtà il suo progenitore, una manifestazione dedicata alle canzoni italiane
si tenne nel 1948 e 1949 ma a Viareggio. La kermesse, nata da un’idea di Aldo Valleroni e poi interrotta nel 1950 a causa di problemi economici, aveva già in sè l’idea di quello che poi
sarebbe stato il Festival di Sanremo: una gara tra canzoni rigorosamente italiane per sollecitare l’attenzione sull’arte musicale del Belpaese.
Il Festival di Sanremo che tutti conosciamo è nato, ufficialmente due anni dopo, ovvero nel 1951 e sin dalla prima edizione vi hanno preso parte come concorrenti, ospiti o compositori,
molti dei nomi più noti della musica italiana dell’epoca.

Partito come un appuntamento soprattutto radiofonico, nel corso degli anni è diventato protagonista anche della Tv e non solo italiana. Nel corso degli anni, diverse edizioni sono state integralmente trasmesse anche se in replica, dalle TV straniere in particolare quelle dell’Est Europa incrementando la notorietà della musica, degli artisti ma anche della
lingua italiana in questi paesi. Piano piano con la diretta Tv in Eurovisione, il Festival si è affermato come una delle manifestazioni canore più seguite nel mondo soprattutto grazie alla presenza dei
tanti emigrati italiani che attraverso le canzoni riannodano il loro legame con la patria.

Ai vincitori viene assegnata una statuetta che rappresenta il Leone di Sanremo, ovvero il simbolo dello stemma comunale e ancora oggi è uno dei riconoscimenti più prestigiosi per i musicisti e gli interpreti italiani.
Secondo il regolamento del Festival, i brani in gara, selezionati nei mesi precedenti devono essere stati composti da autori italiani con testi in lingua italiana o, in alternativa,
anche in un dialetto italiano, ma soprattutto devono essere inediti, cioè mai eseguiti pubblicamente.

Vi sono poi diverse giurie che hanno il compito di dare il proprio voto: demoscopiche,di addetti ai lavori, di consumatori o attraverso il voto popolare sotto forma di televoto. Oggi attraverso messaggi telefonici, in passato anche attraverso il Totip.
Durante le edizioni della prima metà degli anni ottanta, gli artisti si esibivano in playback ovvero con voce e base già registrata. Fu solo dal 1985, quando Claudio Baglioni fu
invitato per ricevere il premio alla “canzone del secolo” e si esibì dal vivo che tutti i cantanti iniziarono ad esibirsi dal vivo.

La prima sede della kermesse è stata il salone delle feste del Casinò di Sanremo poi, a causa di lavori di ristrutturazione, dal 1977 il Festival si svolge al teatro Ariston.

Scritto da: redazione

Romantica Radio la vera melodia  che parla al tuo cuore un viaggio lungo 40 anni con le più belle canzoni dagli anni 60 ai primi anni 90.

Contatta la redazione

Telefono / Whatsapp
331 240 7878

E-Mail
info@romanticaradio.it

Media Partner:

Romantica Radio la vera melodia  che parla al tuo cuore un viaggio lungo 40 anni con le più belle canzoni dagli anni 60 ai primi anni 90.

Contatta la redazione

Telefono / Whatsapp
331 240 7878

E-Mail
info@romanticaradio.it

Media partner

Romantica Radio®
NOTE LEGALI e GERENZA

0%

Romantica Radio
sempre con te!

Continua ad ascoltare i tuoi brani preferiti dallo smartphone, in auto o da uno smart speaker!