correva l'anno

Anni 60: nasce la musica da spiaggia

today26 Maggio 2022 110

Sfondo
share close

Nel decennio degli anni 60 inizia a cambiare il modo di ascoltare la musica. Con il mangiadischi si poteva ascoltare la musica ovunque, magari in spiaggia per vivere la magia dei successi grazie al giradischi portatile per 45 giri, molto amato tra i giovani.

Le famiglie italiane, complice il boom economico, iniziano a spostarsi nelle località turistiche per vivere le ferie, le città iniziano a svuotarsi ed è proprio il profumo della bella stagione, complice la voglia di relax e di tintarella che porta alla nascita del filone delle “canzoni da spiaggia”. A fare da apripista nel 1961 Nico Fidenco con “Legata a un granello di sabbia” la prima canzone a superare il milione di dischi venduti. Oltre a lui, il re delle canzoni da spiaggia divenne Edoardo Vianello, con le sue canzoni dai ritmi orecchiabili e cadenzati come “Con le pinne il fucile e gli occhiali”, “Abbronzatissima”, “La tremarella”, i “Watussi” solo per citarne alcuni . Nello stesso stile si cimentarono anche Mina con “Stessa spiaggia stesso mare” e Gino Paoli con la sua “Sapore di mare”. Un mix di spensieratezza e vitalità caratterizzavano così le canzoni più amate dagli italiani ascoltate e vissute sul bagnasciuga delle più belle ed amate località che hanno segnato un’ epoca.

Scritto da: redazione

Romantica Radio la vera melodia  che parla al tuo cuore un viaggio lungo 40 anni con le più belle canzoni dagli anni 60 ai primi anni 90.

Contatta la redazione

Telefono / Whatsapp
331 240 7878

E-Mail
info@romanticaradio.it

Media Partner:

Romantica Radio la vera melodia  che parla al tuo cuore un viaggio lungo 40 anni con le più belle canzoni dagli anni 60 ai primi anni 90.

Contatta la redazione

Telefono / Whatsapp
331 240 7878

E-Mail
info@romanticaradio.it

Media partner

Romantica Radio®
NOTE LEGALI e GERENZA

0%

Romantica Radio
sempre con te!

Continua ad ascoltare i tuoi brani preferiti dallo smartphone, in auto o da uno smart speaker!